Home Il CPIA2 Firenze, la nostra storia.

Il CPIA2 Firenze, la nostra storia.

Nel 2014 l’ex CTP di Firenze, è diventato CPIA. Nel 2016/2017, dopo problemi logistici derivanti dalle difficoltà di coordinamento di due realtà storiche e territoriali diverse tra loro, le sedi di Firenze nord e Firenze sud del CPIA hanno acquisito una loro autonomia.

Il CPIA 2 di Firenze ha tre sedi e dislocate nei comuni di Firenze Sud Est, Pontassieve, Chianti, Mugello, Valdarno e Valdisieve con alunni provenienti dal Magreb, Asia, Albania.

Con Accordi di Rete, collabora con i Centri per l’Impiego, le scuole con Corsi di II Livello, le associazioni di volontariatoCAF e SPRAR, enti locali, con i quali ha istituto diversi protocolli di accoglienza. Realizza interventi di mediazione linguistica per minori, attività di orientamento e formazione professionale per donne vittime di tratta, NEET. Fa parte della Rete degli 8 CPIA della Toscana, dei PEZ e scuole di Polo.

Con Edaforum lavora per il riconoscimento dei crediti nel lifelonglearning.

Offre corsi per l’obbligo scolastico, collabora con gli istituti superiori per i corsi serali di I livello II periodo didattico. Promuove corsi di italiano L2, di lingue straniere, di storia dell’arte e di informaticastoria del pensiero umano, e di alfabetizzazione funzionale.

Con la Prefettura di Firenze, è sede dei test di Lingua Italiana A2 validi per il permesso di lungo soggiorno. Collabora con l’Università per Stranieri di Siena per attività di ricerca e gli esami CILS.

Buone Pratiche svolte nel campo dell’educazione digitale degli adulti

  • Progetti in partenariato con la Regione Toscana e Agenzie per la certificazione di qualità come Agenzia Formativa
  • Progetti per l’apprendimento della lingua e cittadinanza attiva da parte dei cittadini extracomunitari adulti immigrati (LIDIAS, FEI e FAMI su Bandi POR FSE)
  • Progetto “Chianti life inspiring Learning”, in modalità CLIL, vincitore del Premio “Label europeo per le lingue”, Roma, 02.12.2016
  • Progetto di ricerca – azione Ri.Co.R.Di “Percorsi per Adulti per Riconoscimento delle competenze e il Raggiungimento del Diploma”, IIS “Elsa Morante” di Firenze e partner della rete “Obiettivo Lisbona”
  • Piano PAIDEIA per la progettazione e l’adozione di “misure di sistema”, finalizzate a favorire gli opportuni raccordi tra i percorsi di I livello e di II livello didattico
  • Progetto di Teatro sull’accoglienza e sostegno linguistico per MSNA (Minori Stranieri non Accompagnati)
  • Progetto “Ciak … un processo simulato per evitare un vero processo”, MIUR, l’USR, Associazione Formazione e Legalità “Ciak” ed Tribunale per i Minorenni di Firenze, per la prevenzione del disagio giovanile e lo sviluppo della cultura della legalità
  • Progetto “Philosophy for Children”, per la formazione di un pensiero critico e valoriale (caring), attraverso dialoghi che seguono criteri di riferimento ben precisi
  • Progetto EDUFIN Miur, I livello II periodo didattico
  • Progetto “Eurocomp” per la certificazione europea delle competenze linguistiche ed informatiche


Progetti Erasmus Plus e/o di mobilità

  • Progetto “Building Bridges to second language learning, culture and society”, Socrates Grundtvig 1, in collaborazione con IRRE TOSCANA e COSPE, a. s. 2006-2007.
  • Progetto Europeo LLP Grundtvig “Connecting Generations” “Congenial” di Edaforum in collaborazione con Agenzia INDIRE di Firenze a. s. 2012/2013 (mobilità in Romania).
  • Attività di job shadowing con unità nazionale EPALE Turchia in visita di studio nelle sedi di Pontassieve e di Bagno a Ripoli a. s. 2017/2018.
  • Progetto Azione KA1 ERASMUS + INDIRE destinato alla mobilità del personale interno dal titolo “Chi parte incontra e accoglie due volte” con soggiorno studio presso la ICE School di Malahide (Dublin – Irlanda) a. s. 2019/2020.
  • Progetto di ricerca azione Erasmus + “Quammelot”, per l’accoglienza dei minori stranieri all’interno delle scuole secondarie dei paesi europei con forte processo migratorio e con presenza di alunni MSNA a. s. 2017-2020.