Home Notizie dall'Istituto Fiera Didacta 2022. Proposte formative USR per la Toscana

Fiera Didacta 2022. Proposte formative USR per la Toscana

41
0

Si svolgerà dal 20 al 22 maggio alla Fortezza da Basso la quinta edizione di FIERA DIDACTA ITALIA.

Una scelta ponderata da parte del Comitato Organizzatore, che mette d’accordo tutti: corpo docente e dirigenti scolastici (oggi impegnati nella gestione dell’attuale situazione pandemica) e le aziende che temevano, nelle date più ravvicinate di marzo, una scarsa affluenza degli insegnanti e degli operatori di settore.  Obiettivo principale: organizzare e svolgere la fiera in maggior serenità e sicurezza, garantendo una maggior partecipazione.

L’edizione 2022 sarà dedicata a Maria Montessori, una delle personalità più importanti a livello mondiale nel campo dell’educazione dell’infanzia. Educatrice e scienziata di straordinaria originalità e innovazione, il suo metodo educativo, che prende il suo nome, è considerato uno dei principali esperimenti di ‘scuola nuova’ adottato in molti paesi del mondo.

Proposte formative dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana.

I seminari saranno caratterizzati da interventi di relatori e da un confronto diretto con i partecipanti su temi che riguarderanno la mediazione a scuola; l’accompagnamento dei tutor dei docenti neoassunti; l’educazione di Giuseppe Mazzini, tra ricerca e didattica e l’Apprendistato nelle scuole della Toscana.

Di seguito i titoli, dei quattro seminari, proposti dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana:

  • Mediazione a scuola. Dal conflitto alla relazione
  • L’accompagnamento dei tutor dei docenti neoassunti delle Secondarie di I e II grado. L’esperienza Toscana
  • L’Educazione è il pane dell’anima. Giuseppe Mazzini, tra ricerca e didattica, nel 150° anniversario della morte
  • L’Apprendistato nelle scuole della Toscana

Allegati

Articolo precedenteAssemblea del personale scolastico delle istituzioni scolastiche della Toscana lunedì 16 maggio 2022.
Articolo successivoSciopero della scuola del 20 maggio 2022

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui