Home Notizie dall'Istituto Bagno a Ripoli VISITA ALLA FIERA TOSCANA DEL LAVORO

VISITA ALLA FIERA TOSCANA DEL LAVORO

575
0

Firenze, 9.12.2019

Venerdi 06 dicembre 2019, alle ore 15.30, siamo stati alla Fiera Toscana del Lavoro alla Fortezza da Basso accompagnati dagli insegnanti Valentina Verze, Vanessa Landi, Francesco Muratore e Chiara Ricci e dal segretario della nostra scuola.

Siamo entrati dentro un locale della fiera, per fare un video curriculum con l’operatore del centro dell’impiego.

Ci siamo presentati e abbiamo fatto un bel video di presenza, raccontando quali sono i nostri punti di forza e quali i nostri desideri per il futuro. Poi alla Prof Valentina una giornalista ha fatto un’intervista su “Repubblica tv”. Quando abbiamo finito la presentazione siamo andati ad ascoltare un seminario sulle life skills legato al curriculum e alla ricerca di lavoro.

Il curriculum serve per trovare il lavoro che farai nel futuro. Gli operatori del Centro per l’Impiego ci hanno spiegato che oggi è importante crearlo anche in forma digitale, attraverso un breve video nel quale ti presenti e parli un po’ delle tue abilità. Così è più accattivante e magari puoi avere maggiore possibilità di essere assunto in futuro.

Alle 18.30 abbiamo conosciuto Mario, lo chef della pizzeria “Il Vecchio e Il Mare” di via Gioberti a Firenze. Lui si é presentato a noi e a tutti quelli che si trovavano dentro il suo laboratorio e ha parlato della sua passione lavorativa: la pizza.

Mario è di Napoli e prima di venire a Firenze ha lavorato per molti anni a Trieste nelle pizzerie dei genitori. Poi è venuto nella nostra città per trovare un lavoro che gli piaceva. Ha raccontato come ha iniziato a fare le pizze e come possiamo ricreare le sue pizze a casa nostra usando le sue ricette. Mentre spiegava abbiamo notato un ragazzo che era il suo collaboratore e che infornava le pizze durante l’intervista realizzata da un giornalista.

Abbiamo scoperto che Mario ha aperto un nuovo ristorante in Via Luca Landucci nel Quartiere 2. Poi dopo 30 minuti abbiamo assaggiato la sua pizza ed era buonissima! Abbiamo capito che avere un talento talvolta non basta. Coltivare il talento serve per trasformare un’idea in un progetto concreto. E il percorso da compiere per realizzarlo può essere lungo e faticoso, ma noi crediamo che con la passione e la motivazione si possa andare davvero lontano e avere successo nella vita.

Avere successo significa poter dire di aver consumato il nostro tempo in attività che diano un senso alla nostra vita. Questo avviene partendo dalla valorizzazione delle nostre attitudini, ma anche aiutando gli altri e contribuendo a rendere questo mondo un posto migliore, costruendo ogni giorno l’eredita di chi verrà dopo di noi.

I ragazzi della REDI CPIA2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui