Home Notizie dall'Istituto Borgo San Lorenzo Zona Franca: nasce nel Mugello una nuova esperienza di Centro Servizi Interculturale...

Zona Franca: nasce nel Mugello una nuova esperienza di Centro Servizi Interculturale aperta a tutti

Accoglienza/Buone Pratiche/Zona Franca: nasce nel Mugello una nuova esperienza di Centro Servizi Interculturale aperta a tutti

290
0

È stato presentato il 10 aprile presso la sede del comune di Borgo San Lorenzo il nuovo progetto di rete avviato grazie ad un finanziamento di Regione Toscana sul bando per il volontariato “Contributi in ambito sociale a soggetti del terzo settore” e teso alla creazione di un centro servizi interculturale che vada ad integrare e completare l’offerta di servizi disponibili sul territorio. L’idea nasce proprio dai bisogni sociali della zona con la messa in condivisione di competenze, risorse e progettualità in un luogo di interscambio in cui operatori insegnanti, studenti, professionisti, associazioni, volontari, pubblica amministrazione e tutte le persone straniere e non, possano contribuire alla costruzione di un welfare di comunità. Uno spazio comune di cittadinanza che si chiama Zona Franca, e che è destinato a diventare luogo di mediazione e moltiplicatore di interventi: a partire dall’idea dell’associazione promotrice Progetto Accoglienza, si è già andata a costituire una fitta rete di partner e collaboratori che comprende il comune di Borgo San Lorenzo, l’Unione di Comuni del Mugello, la Società della Salute del Mugello e numerose cooperative e imprese sociali, associazioni ed enti del terzo settore.

http://accoglienza.toscana.it/-/zona-franca-nasce-nel-mugello-una-nuova-esperienza-di-centro-servizi-interculturale-aperta-a-tutti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui